Modalità di accesso

ORARI DI APERTURA DEL PALAZZO:

Da Martedì a Domenica: 10.00 a.m. - 8.00 p.m.

 

BIGLIETTO PER PALAZZO BUTERA - CANTIERE APERTO:

Il biglietto si acquista al piano terra del palazzo.

 

 Tipologie di biglietto:

Piano terra: 2,50 €
Piano terra, sottotetti e torrino: 5 €
Piano nobile, piano terra, sottotetti e torrino: 7,50 €

Piano terra:

ARCHIVIO

Il grande mobile dell'archivio è stato realizzato nel 1795 su disegno dell'architetto Pietro Trombetta. Il restauro in corso sta riportando le scaffalature ai colori originali. Gli esterni erano rosso pompeiano, le cornici "color caffè", come dice un documento ritrovato nel Fondo Trabia in Archivio di Stato.

 

SCALA E PASSERELLA

La grande scala e la passerella rialzata in ferro e vetro rappresentano uno dei segni architettonici più evidenti del progetto contemporaneo. Segno visivo che evoca gli ammezzati demoliti, permette di traguardare gli spazi espositivi, lasciando al visitatore la possibilità di percorrere gli ambienti da un punto di vista differente.

 

RADICE

La radice della grande Jacaranda del cortile è una delle sorprese più affascinanti della visita al Cantiere aperto. E' stata ritrovata in un canale di passaggio delle acque piovane. Il canale è rivestito di maioliche del Settecento e dell'Ottocento. E' una rappresentazione dell'intelligenza vegetale: la radice diventa più sottile dove non trova acqua e si ingrandisce in direzione del pozzo.

 

CAVALLERIZZA

la cavallerizza del Settecento è stata riportata alla luce, ritrovando il pavimento in basole e le colonne in pietra di Billiemi. All'epoca carrozze e cavalli erano elementi di rappresentazione sociale, servivano a dimostrare il prestigio raggiunto. Qui si trovava la celebre carrozza d'oro, che oggi è nello scalone del Palazzo Reale di Palermo.

 

Primo piano:

I saloni del piano nobile sono affrescati da Gioacchino Martorana e Gaspare Fumagalli negli anni fra il 1760 e il 1764. I lavori dell'area didattica al primo piano sono stati completati e qui si terranno lezioni, conferenze e incontri pubblici. Nella biblioteca l'affresco al centro rappresenta il Trionfo di Flora di Martorana. Qui verranno collocati i libri che serviranno alle generazioni future a studiare l'arte siciliana e internazionale.

 

Sottotetti e torrino:

Il restauro dei tetti è stato estremamente importante a Palazzo Butera: sono state salvate tutte le capriate e i coppi antichi sono stati ricollocati su una struttura moderna. Il percorso di visita include una passeggiata nei sottotetti, dove si può ammirare la grande macchina scenica delle volte da una prospettiva inconsueta. Alla fine del percorso, è possibile affacciarsi dal torrino: uno straordinario panorama si apre a 360 gradi, sul centro storico di Palermo, le montagne e il mare.

 

BIGLIETTO PER MANIFESTA 12:

Il biglietto di Manifesta 12 permette l'accesso esclusivamente al secondo piano e non può essere acquistato nella sede di Palazzo Butera.

 

È possibile acquistare i biglietti di Manifesta 12 al Teatro Garibaldi (Via Teatro Garibaldi, 46-56, 90133) aperto dal martedì alla domenica dalle ore 10.00 alle ore 20.00 o attraverso il sito internet di Manifesta: http://m12.manifesta.org/tickets/?lang=it.

Inoltre, i biglietti di Manifesta 12 sono disponibili presso il Centro di Informazione Turistica Bellini (via Maqueda, 191), e presso il Centro di Informazione Turistica Cavour (via Cavour).

Si avvisano i visitatori che presso i Centri di Informazione Turistica, i biglietti sono acquistabili solo con Carta di Credito o Bancomat.

 

Per avere informazioni dettagliate su tutte le tipologie di biglietto consultare la pagina: http://m12.manifesta.org/tickets/?lang=it