Visite su prenotazione

Dal primo di ottobre sarà possibile prenotare una visita guidata ai tre saloni restaurati del piano nobile di Palazzo Butera, dove è esposta parte della collezione di Francesca e Massimo Valsecchi.

I tre saloni, ordinariamente di fruizione privata e non aperti al pubblico, possono essere oggetto di una particolare visita guidata per gruppi di almeno 15 persone, che si svolge esclusivamente su prenotazione (tel. +39.091.7521754; E-mail: info@palazzobutera.it).

Gli ambienti settecenteschi, distribuiti a enfilade, sono stati affrescati, tra il 1761 e il 1763, da Gioacchino Martorana, per quanto riguarda le figure, e da Gaspare Fumagalli per le quadrature architettoniche eseguite a trompe l’oeil.

All'interno dei tre saloni, sarà possibile vedere opere importanti della collezione Valsecchi: dipinti di Annibale Carracci, di Edward Burne-Jones, di Sassoferrato, acquerelli di pittori-viaggiatori, mobili delle Grandi Esposizioni, porcellane Ginori del Settecento e vetri francesi di primo Novecento. La collezione esplora i vertici dell’arte in momenti di trasformazione, attraverso un percorso dove l’idea di futuro e di Europa sono sempre al centro della ricerca.

I recenti restauri al primo piano hanno riportato alla luce i lambris originali, dipinti da Fumagalli nei saloni, sotto diversi strati di ridipinture. I colori – rosa pompadour, verde ceylon, indaco – somigliano a quelli delle porcellane, di moda a metà Settecento, che il principe di Butera doveva collezionare e esporre nei saloni. I ritrovamenti del restauro sono serviti di ispirazione e nelle pareti è stata realizzata una galleria di colori, stesi con la tecnica del marmorino.

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Le visite devono essere concordate, con almeno dieci giorni di anticipo, con prenotazione telefonica o via mail obbligatoria.

La prenotazione potrà considerarsi valida solo dopo conferma scritta da parte dello staff di Palazzo Butera.

Il costo della visita guidata è di 15 euro a persona.

Prenotazioni: tel. +39.091.7521754; E-mail: info@palazzobutera.it

(servizio di prenotazione, esclusivamente riservato a gruppi di almeno 15 persone)